Scopri il mondo fatato di Eldarya !

Fai la conoscenza degli abitanti di Eldarya e dei famigli. Avventura e amore sono in prima linea in questo mondo fantastico dove storia e relazioni si adattano alle tue scelte.

Pagine : 1

#1 Il 13-03-2018 a 13h14

Guardia Scintillante
Hypno
Messaggera
Hypno
...
Messaggi: 7 230

Diario di bordo relativo alla nona avventura su Eldarya.
Tutti i fatti e tutti gli interventi non necessari sono stati rimossi.
Fine del rapporto.
*



CAPITOLI
   

CAPITOLO I – Passaggio d'armi
CAPITOLO II – La foresta e i suoi più piccoli arbusti
CAPITOLO III –  Una creatura malefica



CAPITOLI



Durante l’episodio sarà possibile ottenere una illustrazione. (Non obbligatoria)


Riassunto del diario di bordo precedente:
Dopo il vostro ritorno piuttosto movimentato dalle Terre di Giada, passate dei momenti più tranquilli al Q.G..
Tra un messaggio in bottiglia, una passeggiata e una dimostrazione delle vostre abilità culinarie, scoprite finalmente che la Guardia vi ha mentito e che è possibile usare i portali per tornare nel vostro mondo. Vi confrontate con Miiko, ma un evento inaspettato tronca la vostra conversazione. Il piccolo Mery è scomparso...

Non in linea

#2 Il 13-03-2018 a 13h15

Guardia Scintillante
Hypno
Messaggera
Hypno
...
Messaggi: 7 230


• CAPITOLO  I •
Passaggio d'armi





Incontra Ykhar e Jamon davanti alle porte del Q.G.
Esplora la foresta per trovare Mery.

Ykhar vi dice che il piccolo Mery è scomparso. Sua madre l'ha smarrito nella foresta. Miiko vi affida il compito di andare a cercarlo. Dovete dunque incontrare Ykhar e Jamon alla Grande Porta. Quest'ultima è chiusa, la sicurezza al Q.G. è stata rinforzata. Quindi seguite i vostri due compagni e vi dirigete nella foresta che inizialmente sembra più grande di quanto pensaste. Esaminate tutte le aree, senza alcuna notizia del piccolo finché Jamon non trova dei rami spezzati. Tuttavia ciò non sembra essere collegato a Mery, che esce poi da un cespuglio non appena si accorge di voi. Era andato a raccogliere dei fiori per Ykhar. Sta bene, ma ha visto un uomo che gli ha ringhiato contro e si è spaventato.

Torna da Miiko.

Ritorna al Q.G.
Riporta il piccolo a sua madre.
Porta il piccolo da Miiko.

Ritornate all'interno del Q.G. Dopo aver passato il controllo d'identità alla grande porta. Adesso dovete portare indietro il piccolo. Ykhar propone di riportarlo a sua madre ma Jamon vuole attenersi agli ordini di Miiko.
Sta a voi scegliere chi seguire: la giovane e fragile Ykhar o Jamon, il robusto orco capace di appiattirvi?

Passa un po' di tempo al Q.G., dopotutto non hai nient'altro da fare!

Fate una passeggiata nel Q.G.. Incontrate Ykhar che vi racconta di non conoscere suo padre e che sua madre vive molto lontano... Vedrete anche Kero tormentato da una folla delirante!! Egli cerca di spiegare la situazione a quella torma infuriata, la chiusura del Q.G., i controlli d'identità, l'istituzione di un coprifuoco. Fortunatamente, Valkyon gli presta un po' del suo carisma...

Ritorna nella tua camera.

Questa giornata vi ha stremato, quindi andate in camera vostra.

Trova il luogo dell'assemblea, e raggiungilo.

Vi addormentate senza troppe difficoltà e vi svegliate il giorno seguente per andare alla grande assemblea. Unico problema, non sapete dove si tenga. Decidete di lasciare la vostra camera e di andare alla ricerca della sede dell'assemblea. Fortunatamente, Kero passa di lì e - non senza avervi presi in giro - vi dice dove si trova il tanto ricercato luogo. Dovete dunque dirigervi in mensa. L'assemblea riguarda l'ondata di sparizioni che ha colpito Eldarya.
Si tratta anche di organizzare una perlustrazione della foresta, dove le persone sono scomparse. Finite insieme a Valkyon per la vostra prima esplorazione. Ma prima di andarvene, Jamon vi porta nei giardini per addestrarvi al maneggio delle armi, nel caso in cui dobbiate difendervi durante la missione...

Vai nei giardini per allenarti con Jamon.

Durante questa sequenza, scoprirete il sistema QTE. Il risultato di queste azioni può influire sulla vostra storia.
Andate dunque ai giardini per trovare Jamon affinché vi dia una lezione di combattimento corpo a corpo. Eseguite il QTE per allenarvi. Jamon poi vi invita a seguirlo nella fucina. Vuole mostrarvi come maneggiare le armi. Qui si avvia un QTE al termine del quale ottenete la vostra prima arma. Può essere un arco, una spada o un martello. Questa scelta si basa sul vostro risultato al QTE. Infine, ritornate nei giardini accompagnati da Jamon per il resto dell'allenamento. Egli vi mostra alcuni colpi e, per fare un esempio, vi dà un colpo alla gamba che vi provoca un dolore lancinante. Avete bisogno di cure!

Vai in infermeria per farti esaminare la gamba.

Jamon, pentito, vi porta in infermeria per farvi curare la gamba.  Una volta lì, Eweleïn vi applica un unguento per far guarire rapidamente la vostra gamba. Inoltre apprendete che non è la prima volta che un evento del genere si verifica e che Kero ne ha pagato il prezzo...

Non in linea

#3 Il 13-03-2018 a 13h16

Guardia Scintillante
Hypno
Messaggera
Hypno
...
Messaggi: 7 230


• CAPITOLO  II •
La foresta e i suoi più piccoli arbusti




Partite in esplorazione nella foresta.

Grazie all'unguento miracoloso di Eweleïn, la vostra gamba è completamente guarita e non sentite più alcun dolore.
Valkyon viene a svegliarvi in infermeria, è ora di partire per la missione. Nella foresta, scoprite dei nuovi luoghi ma non vedete nulla di interessante. Incontrate Kero che è venuto a cercare un frutto, e Nevra e Chrome nella zona sbagliata.
Vi dicono che hanno visto una creatura ma che non sembrava aggressiva.

Ritorna all'interno del Q.G.

L'esplorazione si è conclusa, è ora di ritornare al Q.G.. Decidete anche di passare il tempo allenandovi con la vostra arma vicino al ciliegio centenario.

Vai in esplorazione nella foresta insieme ad Ezarel.

Cerca il tuo partner per la missione di oggi.

Il vostro partner del giorno non si trova. Dovete andare a fare un giro del Q.G. per trovarlo. È Ezarel, che sembra vi stia aspettando al rifugio. Vuole esplorare un luogo in cui ha visto qualcosa. Andate lì e incontrate una creatura pelosa, non cattiva ma lo stesso un po' burbera. A Ezarel non sembra importare, voi siete un po' più cauti.
Alla fine, non incontrate più nessun altro, tranne Chrome che cerca di scappare da Alajéa...

Ritorna in camera tua.

Ritorna al Q.G.

L'esplorazione è terminata, è ora di tornare al Q.G.. Decidete di tornare direttamente nella vostra camera. Al vostro arrivo, notate uno strano animale sul vostro letto. È un famiglio piuttosto aggressivo. Cercate di prenderlo per riportarlo al suo proprietario, ma la bestiola non si lascia prendere. Ti morde, ti graffia. Devi sbarazzartene!

Cerca Leiftan.

Ritrova il proprietario di questo famiglio.
Ritrova il proprietario di questo famiglio, se ne ha uno...

Camminate per i corridori, le stanze e i giardini del Q.G. in cerca del proprietario del famiglio.
Potete incontrare diversi membri della guardia, tra cui Nevra o Ezarel che, nonostante conoscano il proprietario del famiglio, lasciano che vi domandiate chi sia. Potete anche vedere Karuto e Miiko che discutono della vostra patata al forno. Alla fine, Karuto finisce per adorarla e la metterà persino sul menù...

Raggiungete Nevra.
Ritornate nella foresta per una nuova esplorazione dei luoghi.

Raggiungete Nevra alla grande porta ma lui non c'è ancora. Decidete di aspettare, o meno, il piccolo vampirello. Una volta nella foresta, e di fronte alla vostra delusione nel non aver trovato nulla, Nevra vi spiega la posta in gioco della missione. Le sparizioni sembrano risalire ad un certo tempo. Quelle dei bambini, d'altra parte sono piuttosto recenti.

Esplora ancora un po' la foresta, forse potresti trovare qualcosa di interessante?

Avete terminato di esplorare la vostra zona e Nevra, dunque, vi propone di ritornare al Q.G.. Ma voi vedete in lontananza una sorta di strano albero, un luogo inesplorato. Andate quindi nel luogo indicato, ma non c'è nulla a parte un albero. State per lasciare il luogo quando sentite una voce che sembra vi stia chiamando. Nevra non sente nulla, ma la voce continua a chiamarvi. Vi avvicinate all'albero ed improvvisamente una mano cerca di afferrarvi.
Nevra interviene ed una giovane donna appare, un'amadriade. Decidete di tornare al Q.G. e fare il vostro rapporto a Miiko.

Torna nella tua stanza per concludere la giornata.

Torna al Q.G.

Una volta al Q.G., spiegate a Miiko ciò che avete visto. Lei vi chiede di andare a vedere Ykhar per spiegarle la situazione. Ma Nevra vi dice che lo farà da solo e che vorrebbe scoprire chi è questo misterioso uomo incontrato nella foresta. Quindi ritornate nella vostra camera.

Non in linea

#4 Il 13-03-2018 a 13h16

Guardia Scintillante
Hypno
Messaggera
Hypno
...
Messaggi: 7 230

Link esterno dell'immagine

• CAPITOLO  III •
Una creatura malefica

Link esterno dell'immagine




Trova un modo per uscire dal Q.G. senza farti scoprire.

Nel bel mezzo della notte, fate uno strano sogno. L'amadriade vi chiede ancora aiuto e sembra essere spaventata dall'uomo della foresta. Le porte del Q.G. sono chiuse, dovete trovare un modo per oltreppassarle.
Durante la ricerca, potete incontrare Ykhar e Miiko. Alla fine, riuscite a oltrepassare la grande porta, approfittando della distrazione delle guardie.

Raggiungi l'amadriade.

Una volta davanti l'albero dell'amadriade, questa appare. Scoprite che si chiama Yvoni e che l'uomo della foresta è apparentemente malvagio, che ha apposto un marchio sul suo albero. Le offrite di rimuoverle il marchio dalla corteccia. Ma mentre lo fate, il vostro respiro diventa più difficile. Le vostre mani sono ricoperte di sangue.
La creatura allora mostra il suo vero volto, quello di un'assassina e di una faeriofaga. Tenta di attaccarvi. Fortunatamente, uno dei tre ragazzi, inviato da Miiko, viene in vostro soccorso.

Vai in infermeria.

Esci dalla foresta.

Una volta salvati dalla presa dell'amadriade, il ragazzo vi porta direttamente in infermeria per farvi esaminare.
Eweleïn può farvi bere una pozione che vi ridarà alcuni ricordi dell'attacco. Vi rendete conto che la creatura vi ha manipolati.

Vai a vedere Miiko per spiegarle tutto ciò che è successo nella foresta.

Appena ristabiliti, andate nella Sala del Cristallo. Incontrate l'uomo che avete visto nella foresta. Venite a sapere che il suo nome è Cryllis, è un bugbear, ed è stato lui ad apporre il marchio sul tronco dell'albero dell'amadriade. Il simbolo era un segno di riconoscimento per quando avrebbe dovuto bruciare l'amadriade.

Trova qualcosa da fare...

Camminate per il Q.G. cercando una qualche attività. Potete incontrare Nevra, Ezarel, Valkyon, Kero o ancora Ykhar.

Miiko chiede di te, vai a vederla.

Dovete andare nella Sala del Cristallo. Venite a sapere che l'amadriade si è nutrita di molti faeliani e faeries, Miiko vi mostra le ossa trovate nella foresta. Viste queste prove, la Guardia prende la decisione di uccidere la creatura, in particolare bruciandola. Ma la parte peggiore è che verrete usati come esca.

Completa la tua missione con l'amadriade.

→  Prendi la tua arma.

Dopo aver recuperato la vostra arma, vi recate nella foresta e vi rendete conto che è completamente cambiata. L'aria dell'ambiente è strana e nauseabonda. L'albero dell'amadriade ha avvelenato la foresta attorno a sé, la terra è scura e sembra colma di sangue. Il combattimento inizia e Valkyon attacca la creatura. Vi protegge dall'amadriade e alla fine dà fuoco al suo albero.
Muore tra orribili grida di dolore. In mezzo alle ceneri trovate un pezzo del cristallo. Lo aveva ingerito e probabilmente è stato ciò ad aver causato la sua metamorfosi.

Vai nella Sala del Cristallo.

Adesso che l'amadriade è sconfitta, ritorna al Q.G.

La foresta è ritrornata al suo aspetto originale e voi andate al Q.G. per fare rapporto a Miiko e mostrarle il frammento di cristallo. Arrivate al Q.G. tra gli applausi dei membri della guardia e degli abitanti. Miiko vi informa che l'ingestione dei frammenti di cristallo è sempre più comune. I ragazzi vi offrono di andare a bere qualcosa per rilassarvi.

Vai a cambiarti in camera prima di unirti ai ragazzi in mensa.

Passate dalla vostra camera prima di andare in mensa per unirvi ai ragazzi. Ma mentre state per uscire, qualcuno bussa alla vostra porta...


*
Il Diario di bordo finisce qui.
Ci vediamo nell’episodio 10!

Non in linea

Pagine : 1